domenica 19 maggio 2019

Goldrake, il Grande Mazinga e...

Glauco Silvestri
Chi mi segue da molto - ma molto - tempo, sa che mi è rimasta una certa fissa per i robot creati da Go Nagai. Non è un caso che abbia scritto alcune Fan-Novel su questi robot (n.d.r. questa, questa, e anche questa), e di recente sono nuovamente caduto in tentazione... Forse a qualcuno di voi ho spiegato cos'è la Voglia Secca, forse no, a ogni modo ecco che lo stimolo si è presentato nuovamente. Amazon, ovviamente, mi ha indotto in tentazione con prezzi davvero appetibili, e sono bastati pochi click per ottenere soddisfazione.

Ora, in casa, ho due modellini in acciaio brunito. Il primo che ho acquistato è ovviamente lui, l'inarrivabile, il mio mito personale, Grandizer, altrimenti noto nel nostro italico stivale come Goldrake



Si tratta di un modello superaccessoriato, snodabile, capace di assumere qualunque posizione, e perfettamente realizzato in scala. Non è grandissimo. E' alto circa 17 cm, ma è perfetto in ogni dettaglio. Lo potete vedere anche dalle foto che vedete in questo post.



L'altro modello è invece il Grande Mazinga. Anche questo in acciaio brunito, con moltissimi accessori, e realizzato in scala. E' alto un po' meno di Goldrake, ed è più 'mingherlino', proprio come deve essere.


I due robot, assieme, fanno davvero un bel figurone. Manca solo il Mazinga Z ma, il suo prezzo non vuole proprio calare, e io attendo pazientemente che ciò accada. Nel frattempo vi presento un altro modellino, anch'esso un mito intramontabile, e su cui ho pure scritto una Fan Novel. Ovviamente parlo di Jeeg.


Quest'ultimo modello è un po' più plasticoso degli altri due, a causa della sua struttura, che è parecchio flessibile così che possa assumere tutte le posizioni che il robot assumeva nel cartone animato. Anche Jeeg è in scala, ed è il più piccolino tra tutti, come è giusto che sia.

Qui di seguito vi lascio altre foto, fatte con una lente macro e un flash filtrato per ottenere effetti un po' particolari. Che ne dite?




E come gran finale... Eccoli tutti e tre assieme!




Scopri i miei ebook cliccando QUI




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

2 commenti:

  1. Nostalgia canaglia... (a casa dei miei ho ancora un Daitarn 3 e un Danguard originali di quel periodo, fine anni '70 / inizi anni '80).

    RispondiElimina
  2. Di quegl'anni non ho praticamente più nulla. Ricordo che abbiamo regalato molte cose a un bimbo che stava sul mio stesso pianerottolo, quando sono diventato adolescente. Non mi pento certo di quella scelta ma... Devo dire che oggi mi mancano un po' quegli oggetti. E' per questo che ho comprato questi modelli. :-)

    RispondiElimina

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')