lunedì 14 giugno 2021

Saludecio

Glauco Silvestri
Era tanto tempo che volevo visitare Saludecio. Borgo medievale che sorge su una collina nell'entroterra riminese. Posto incantevole, con la particolarità di avere le vie del paese affrescate, sono 49 affreschi, tutti dedicati alle grandi scoperte del 1800, una iniziativa nata - se non ricordo male - nel 1984.



























Come Dozza, che su questo blog ho riportato diverse volte, il borgo è piccolino. Sono praticamente tre strade strette strette, tutte affascinanti, decorate da fiori, con giardinetti improvvisati tra mura a secco, e due porte medievali agli estremi, con tanto di torri merlate.


















































Sarò riuscito a vedere tutti e quarantanove murales? Contiamoli assieme! Abbiamo i cappelli Borsalino, il Dado da Brodo, i Sismografi, la Locomotiva, la Crocerossa, l'Italia... Credo che sì, son tutti e 49!




Il mio consiglio è anche di andare a visitare il Museo di Santo Amato Ronconi, il cui corpo è conservato, ancora in buono stato, all'interno della chiesa che ospita il museo. Ovviamente... Non ho fotografato il santo. Ma qualche immagine della chiesa ce l'ho.





Rimane, infine, una bella passeggiata con gli alberi che avvolgono il vialetto, detto viale degli amori, che gira sul fianco delle mura del paese e... Davvero affascinante.


Il post di oggi è davvero ricco di immagini, ma non posso dimenticare di proporvi anche il video, che potete vedere facendo click qui sopra. Tutte le foto sono state scattate con la piccola TZ90, mentre il video è stato girato con il Fimi Palm 2 e il DJI Mavic Mini.






Scopri i miei ebook cliccando QUI





Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')