giovedì 21 settembre 2017

Vulcano del Monte Busca - #ReportageFotografico

Glauco Silvestri
Nelle vicinanze di Forlì, tra le colline dell'area Tosco-Romagnola, è presente - sulla cima del Monte Busca - una Fontana Ardente che all'inizio del XVI secolo fu erroneamente definita come Vulcano. Da quel giorno il 'Vulcano del Monte Busca' è considerato il più piccolo vulcano italiano - forse europeo - ed un punto di ritrovo per i giovani del luogo, dove si fermano volentieri a fare delle chiacchiere, godere dello splendido panorama, e rimanere al calduccio della fiamma spontanea.

Il "Vulcano"

Ma com'è possibile che escano delle fiamme dal sottosuolo senza che ci sia nulla di ultraterreno?
A questo punto mi piacerebbe raccontare qualche legenda, qualche storia di spiriti, di demoni, o addirittura raccontare che si tratti della vera e propria porta che conduce dritto dritto all'Inferno, visto che la località in cui è situato si chiama per l'appunto 'Inferno', Ma non è così.

Burning Sky

Detta in soldoni, il 'vulcano' non è altro che un 'buco' nel suolo da cui fuoriesce metano, e che a contatto con l'aria si incendia spontaneamente. In pratica è una fiammella sempre accesa che arde in cima a questo colle, tra i campi coltivati della zona.
E' sicuramente affascinante, ma non si tratta di un fenomeno raro, tutt'altro, in Emilia Romagna - ma anche in Medio Oriente - e forse ovunque è noto siano presenti dei giacimenti sotterranei di gas metano, si possono trovare abbastanza facilmente. E in effetti qui, sul Monte Busca, per un breve periodo negli anni trenta, fu costruito un metanodotto che 'rubò' il gas alla fiamma eterna, per rifornire la macchina bellica italiana impegnata nella seconda guerra mondiale, spegnendola.

This must be the Place
I resti della struttura da cui partiva il metanodotto
Dopo la guerra, quando il metanodotto cadde in disuso, la fiamma si riaccese spontaneamente. Nessuno più si interessò della zona (n.d.r. In realtà alcune società petrolifere fecero qualche scavo per sondare il giacimento, ma fu considerato di scarso interesse e dalla fine degli anni settanta la fiamma è accesa e nessuno la disturba più), tanto che ormai è diventata una sorta di meta turistica, o per lo meno un luogo dove passare del tempo a godere della natura circostante.

Fiamma all'orizzonte
Alcuni ragazzi immortalati a distanza mentre osservano il vulcano
Come avrete intuito, il weekend scorso ho avuto l'occasione di andare a curiosare in quelle zone. Qui sopra avete osservato alcune delle foto scattate nella zona (n.d.r. Non molte). E' stata una bella escursione, anche se ci siamo un po' lasciati andare con i tempi, e alla fine abbiamo raggiunto il nostro obiettivo solamente a sera inoltrata e con il tramonto alle porte.

Se siete interessati a guardare anche il resto dell'album dedicato al vulcano, cliccate qui, e - come al solito - buona visione.




Scopri i miei ebook cliccando QUI




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

2 commenti:

  1. Vedi che cose interessanti si scoprono, non sapevo di questo fenomeno naturale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è vero. La natura offre sempre qualche bella sorpresa.

      Elimina

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')