sabato 20 giugno 2020

La Marzabotto Etrusca (Kainua)

Glauco Silvestri
Ecco un'altra escursione che vado a rivangare dal passato per poterla inserire in questa mappa.



Parlo ovviamente di Marzabotto, un comune tristemente noto per l'eccidio, ma altrettanto noto per la città etrusca di Kainua, che è visitabile e si trova poco fuori dall'abitato.



La città, rigorosamente dalle forme ortogonali, fu probabilmente una colonia nata dalla riorganizzazione degli insediamenti della valle del Reno, avvenuta forse sotto il governo del centro etrusco padano di Felsina, attorno al VI secolo A.C..



E' suddivisa in otto quartieri, quattro strade principali, e comprende nella zona settentrionale le aree pubbliche più importanti, probabilmente luoghi sacri, che si concentrano in una piccola acropoli.


Molto interessanti sono i resti delle abitazioni private, e la ricca necropoli.





Il percorso di visita della vasta area (circa 18 ettari) si snoda lungo le antiche vie principali, larghe ben quindici metri. Si parte dai resti della porta settentrionale della città, si procede fiancheggiando il grande tempio a pianta greca, e numerose case, abitazioni private, tutte caratterizzate da cortile e pozzo privato.






Il luogo è affascinante, ricco di storia, ma anche di verde e natura. Può essere un'ottima occasione per trascorrere tempo in mezzo alla natura, all'aria aperta, rimanendo però immersi nella storia, e nella magia di un popolo che ha dominato le nostre terre prima dell'avvento di Roma.


Maggiori informazioni le trovate quiqui e qui.


Scopri i miei ebook cliccando QUI





About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')