domenica 11 novembre 2018

Volterra e il Palio dei Caci

Glauco Silvestri
Mentre Siena era travolta dall'ennesimo clamore di un incidente avvenuto durante il Palio, noi ci trovavamo in quel di Volterra, a godere di una bella giornata, visitare una cittadina che sia io, sia la mia morosa, non avevamo mai visto, e apprezzare due curiose sorprese: 
  • Le riprese della terza stagione de I Medici;
  • Il Palio dei Caci.
Ovviamente non abbiamo assistito alle riprese della fiction, visto che le zone erano ben protette dai curiosi, ma finita la giornata lavorativa, abbiamo potuto godere delle ambientazioni 'truccate' per la fiction, e girare in una Volterra un po' più medievale rispetto a ciò che offre solitamente.
Ma partiamo dall'inizio.
Noi siamo entrati a Volterra da Porta Docciola, ove è presente una vasca un tempo, probabilmente, adibita a lavanderia, e una sorgente di acqua a cui attingere attraverso a una comoda fontana.

IMG_1580

Dalla porta, per arrivare in città, c'è una bella scalinata da fare... Ma arrivati in cima lo spettacolo è davvero affascinante. Subito si viene immersi nella cittadina, e subito si viene distratti da diverse possibilità.

Si può salire ulteriormente per andare a vedere il parco, l'area archeologica etrusca, e il castello (n.d.r. Oggi utilizzato come carcere, per cui non visitabile, se non - in occasioni particolari, la torre più alta).

IMG_1600

IMG_1604

Oppure perdersi nei vicoli per cercare di raggiungere la piazza principale, il Palazzo dei Priori, il Duomo, il Battistero...

IMG_1613

IMG_1637

IMG_1641

IMG_1674

IMG_1677

Non mancano i punti panoramici da cui ammirare il territorio circostante.

IMG_1683

IMG_1680

E come vi avevo preannunciato, le tracce di lavorazione della fiction televisiva hanno reso l'esplorazione di Volterra ancora più affascinante.

IMG_1668

IMG_1720

Come vi avevo preannunciato, abbiamo potuto assistere anche al Palio dei Caci, una sorta di gara di abilità in cui le varie contrade della cittadina si sfidano per il primato. In questo palio, come avrete già intuito, è il formaggio a dover gareggiare. Si tratta di un percorso in discesa tracciato con delle balle di fieno. Il Cacio deve arrivare in fondo al percorso evitando gli ostacoli. Ovviamente il campione della contrada deve pilotare la corsa del Cacio con opportune palette di legno. La sfida avviene come in un torneo, dove due contrade alla volta si sfidano fino ad arrivare alla finalissima. Tutto avviene - ovviamente e rigorosamente - in costume medievale.

IMG_1697

IMG_1701

IMG_1705

Come ultima chicca della nostra visita a Volterra, eccovi il Teatro Romano... Stupendo davvero!

IMG_1723

Come accade sempre in queste visite in giornata, qualcosa doveva rimanere fuori dalla nostra portata. In questo caso è stata la Chiesa di San Giusto Nuovo, che ho potuto fotografare solo da lontano... Ma son sicuro che avrò occasione di vederla bene in un futuro prossimo.

IMG_1727

Nel caso questo piccolo viaggio in Toscana vi sia piaciuto, vi consiglio di cliccare qui per vedere la selezione completa di scatti fatta a Volterra, disponibile sul mio spazio Flickr assieme a tutte le altre località che ho visitato in passato.
Buona Visione.



Scopri i miei ebook cliccando QUI




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')