sabato 7 luglio 2018

Due Passi in via del Chiù

Glauco Silvestri
In questo periodo, a Bologna, si sta manifestando pacificamente per salvare un'area verde dall'ennesimo scempio 'commerciale'. La zona è nota come Prati di Caprara, e qualche tempo fa l'associazione che sta coordinando la difesa di questo luogo, ha organizzato un meeting - con tanto di lezioni yoga nel verde - per promuovere una raccolta firme e sensibilizzare i cittadini su quanto sta avvenendo.

Yoga Time

Essendo questo 'polmone' di aria pulita vicino a casa mia, io e la mia morosa ci siamo recati all'evento per lasciare la nostra firma, passare un po' di tempo nel verde, e magari scattare anche qualche foto. Sfortunatamente, dovendo recarci ai Prati dopo il lavoro, non abbiamo assistito al placido diverbio tra i vigili urbani e l'organizzazione. In pratica è stato vietato l'accesso all'area verde (ufficialmente chiusa per bonifica militare, visto che è a pochi passi da una caserma ormai dismessa, e se non ricordo male, che l'area era utilizzata per gli addestramenti durante nel periodo della seconda guerra mondiale), e così la manifestazione si è spostata in una piccola zona verde accessibile, sita praticamente tra le recinzioni dell'area del parco, un canale, e una ciclabile nota come via del Chiù.

Bacche

Detta in soldoni... Siamo arrivati tardi!

Palline di Polline

Così io e la mia morosa abbiamo deciso di passeggiare lungo via del Chiù, e godere della bella serata, e io ho colto l'occasione, visto che avevo con me la M3, di fare qualche scatto della zona.

Il riposo del Pendolino

Il percorso è interessante. Segue i contorni del bosco, è confinante con un piccolo canale, e dall'altro lato, con l'area riservata destinata alla stazione di Bologna. Ciò mi ha concesso di ottenere scorci naturalistici, scorci urbani, e un bel mix di immagini molto affascinanti, oltre a qualche murales di ottimo livello.

Ninja

God

Bologna

Se le foto che avete visto in questo mio breve post vi sono piaciute, vi consiglio di passare qui, su Flickr, dove è possibile vedere qualche altro mio scatto catturato durante la mia breve escursione in via del Chiù.
E' un album temporaneo, dedicato ai miei scatti più recenti, per cui le immagini rimarranno disponibili solo fino al giorno in cui non farò un'altra escursione fotografica. Per cui... Vi consiglio di affrettarvi.
Se arrivate tardi, potete cercare le foto qui, nel mio album Flickr dedicato a Bologna.



Scopri i miei ebook cliccando QUI




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')