lunedì 21 giugno 2021

Castello di Mongiorgio

Glauco Silvestri
Era da tanto che volevo visitare il Castello di Mongiorgio, e sfortunatamente ho atteso troppo. La torre e l'ingresso del castello sono crollati, e i pochi resti sono ormai sepolti dalla natura incontrastata.




Rimane la Pieve del 1300, col suo campanile, pure lui non proprio in ottime condizioni, ma per lo meno ancora in piedi. E poco sotto ad essa, il piccolo cimitero, ormai abbandonato, con splendide croci in ferro battuto avvolte dalle erbacce.






Ammetto che, nonostante 'ci sia poco da vedere', il luogo sa conquistare, e poco importa se girano voci di un futuro restauro, a meno che non venga ricostruito ciò che ormai è crollato, fare una passeggiata nel verde fa assaporare i tempi perduti.





Il Castello di Mongiorgio ha una storia lunga, e anche importante, sulla linea di confine tra l'Emilia Longobarda e quella Bizantina. Poi di nuovo tra i territori di Canossa e quelli del libero comune di Bologna, e poi - infine - nei domini di Bologna stessa... Che però ne decreterà l'abbandono e la sua totale decadenza.
Nel video vi racconto tutto... Buona visione.



Le foto sono state scattate con il mio iPhone, il video è stato girato con il piccolo Fimi Palm, e con il DJI Mavic Mini.




Scopri i miei ebook cliccando QUI



About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')