sabato 23 febbraio 2019

Scampoli d'oriente - #Fotografia #FestivaldellOriente #Bologna

Glauco Silvestri
Lo scorso weekend, a Bologna, ha avuto luogo la solita kermesse dedicata all'Oriente a cui difficilmente posso rinunciare. 

Il Festival dell'Oriente ha luogo nel quartiere fieristico della città (n.d.r. A proposito, ci sarà anche il prossimo weekend), e oltre a i soliti banchetti dove si vende qualunque oggetto proveniente dalle culture orientali, oltre ai ristoranti, oltre ai banchetti dove vendono dolci tipici di quei luoghi, sono presenti tre grandi palchi in cui - a rotazione - vengono proposti spettacoli di ogni tipo.

E' su questi palchi che ho rivolto più spesso l'obiettivo della mia fotocamera. E visto che le foto di quest'anno sono già disponibili e arricchiscono il mio album Flickr dedicato al festival, eccomi qui a presentarvene alcune.

Quest'anno ho voluto giocare con i tempi lunghi, per cui troverete molte foto in cui ho preferito immortalare il movimento, piuttosto che il soggetto, come avviene con la campana che trovate qui di seguito.

Performers and Special Moments

Il movimento è spesso descrittivo più che il fermo immagine, in quanto mostra l'energia e l'entusiasmo con cui gli artisti si esibiscono sul palco.

Performers and Special Moments

Performers and Special Moments

Performers and Special Moments

La velocità d'esecuzione è un altro elemento che il tempo può mostrare o meno a seconda di come viene impostata la fotocamera. Qui di seguito potete ammirare alcune bambine impegnate in una dimostrazione di arti marziali.

Performers and Special Moments

Performers and Special Moments

E anche nel ballo i tempi lunghi permettono di ammirare effetti cromatici e movenze che altrimenti sfuggirebbero agl'occhi meno attenti.

Performers and Special Moments

Performers and Special Moments

Performers and Special Moments

Bisogna comunque ricordare sempre che il festival non è fatto solo dagli artisti e dai commercianti, ma anche dai visitatori. E' sufficiente guardarsi attorno per scoprire persone capaci di esprimere la propria personalità in modo così distinto ed efficace.

Performers and Special Moments

Performers and Special Moments

Per finire, novità di quest'anno, il festival ha voluto onorare la vicenda dei Quarantesette Ronin con una ricostruzione del luogo in cui furono sepolti.

Performers and Special Moments

E con questa foto vorrei concludere il viaggio intrapreso nel favoloso mondo orientale. E' ovviamente un assaggio di quanto ho caricato su Flickr. Tutte le foto sono disponibili qui, come sempre, nell'album dedicato al Festival. Sono in ordine cronologico, dalla più recente alla più vecchia, per cui sin dal primo click potrete vedere le immagini di quest'anno, e piano piano tornerete indietro nel tempo, fino alla prima volta in cui andai al festival.

Buona visione.

Scopri i miei ebook cliccando QUI




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')