sabato 19 febbraio 2022

La Furia di un Uomo

Glauco Silvestri
Strano film... La Furia di un Uomo ci racconta proprio questo. Fin dove può arrivare la rabbia di un uomo a cui viene ucci... ehm, stavo per fare uno spoiler!

Vabbé! Rapina a un porta valori. Qualcosa va storto. Viene ucciso un passante, e ferito gravemente un altro. Qualche mese più tardi, un uomo introverso entra a lavorare in una società di porta valori. Sin da subito la sua freddezza si trasforma in una cieca furia omicida. Quando il suo furgone viene assalito, lui scende, senza neppure curarsi troppo di schivare le pallottole, e fa secchi tutti i rapinatori. Allo stesso tempo, la sua attenzione è rivolta anche ai suoi colleghi. Di nascosto indaga su di loro, e cerca di capire se c'è qualcuno che collabora con le bande di rapinatori.
Poi... Colpa la cupidigia, l'intera vicenda degenera e la resa dei conti sarà servita!

Cosa non vi ho raccontato? Parecchi elementi che rendono il film più intrigante. Per il resto... boh, la sensazione che manchi qualcosa a questa pellicola, ma mi è piaciuta comunque. I personaggi hanno parecchie sfaccettature, anche se sono comunque schematizzati... Che poi è una cosa abbastanza standard in questo tipo di film.

Nota a margine: Questo film è il remake di una pellicola francese dei primi anni 2000.



Corri subito QUI, e potrai vedere questo e altro su Amazon Prime Video. Funziona su ogni dispositivo, e ovviamente anche sulla Amazon Fire Tv Stick, ora disponibile anche in 4K.

Scopri i miei ebook cliccando QUI


About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts



Cerca sul Blog



')