venerdì 3 luglio 2020

Inverso - #Libri #Recensione

Glauco Silvestri
Ma perché insisto a leggere libri di William Gibson? E' vero! Le sue storie mi piacciono, ma il suo stile narrativo contorto, con capitoli brevi, balzi enormi tra una vicenda e l'altra, e personaggi poco caratterizzati, o mal caratterizzati, mi frenano da matti... E alla fine ci metto dei secoli per portare a termine la lettura di un suo romanzo, e alla fine rimango pure deluso dal finale, ma le idee sono geniali, e tutte le volte spero, e ci cado!

In Inverso abbiamo un bel mix tra presente e passato. Un futuro apocalittico dove l'umanità è decimata, causa una serie progressiva di piccole pandemie capaci di mietere velocemente centinaia di migliaia di anime, dove a governare sono le oligarchie criminali, dove la tecnologia è avanzatissima, è l'inizio di tutto quanto. In questo futuro si manipola il passato, per lo più per speculazione economica, creando flussi temporali paralleli che poi collassano a causa della spregiudicatezza di chi li manipola.
Però c'è chi ha potere di manipolare questi passati alternativi anche per i propri scopi, come... far colpo su di una ragazza! Solo che accade qualcosa di inaspettato. La ragazza muore, e da qui comincia un mix complesso, ove persone del passato vengono incaricate, a loro insaputa, credendo di collaudare un videogame, di investigare... E più l'intreccio si fa complesso, più i noti vengono a galla, e si scopre che ci sono poteri forti attorno all'omicidio, e si scopre che... Non dico più nulla altrimenti non leggerete il libro.

Geniale, come al solito! Ma come ho già detto, difficile da leggere...



Scopri i miei ebook cliccando QUI




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')