mercoledì 27 maggio 2020

Guns Akimbo - #Film #Recensione

Glauco Silvestri
Ah Ah Ah... Guns Akimbo è davvero una boccata d'aria fresca. Scovato per caso durante il lockdown, il film mi ha davvero divertito!

La storia è una di quelle che non stanno né in cielo, né in terra. Il protagonista è un mezzo nerd che lavora in una ditta che produce videogame mangiasoldi, e che di notte ama trollare il popolo della rete. Una sera, dopo l'ennesimo due di picche dalla sua ex, che ora lo vede solo come un buon amico, decide di divertirsi entrando nella community di un gioco piuttosto violento, e svolto nel mondo reale da un gruppo di gangster. Ovviamente - visto che è mezzo ubriaco - non prende le giuste precauzioni. Il suo indirizzo ip viene tracciato, e in men che non si dica, qualcuno suona alla sua porta.
Tre delinquenti lo prendono, lo pestano di brutto, e lo minacciano di... be', la mattina successiva lui si sveglia con due pistole fissate alle mani, con 50 colpi ognuna, e con la mission di uccidere Skin, l'eroina del videogame.
Solo che Skin è già sulle sue tracce e...

Sparatorie, azione, dialoghi surreali, personaggi e narrazione in stile manga, colori sgargianti, sangue a go-go, effetti speciali notevoli e... Davvero una ottima, ottima performance di Daniel Radcliffe, che - sinceramente - al cinema avevo visto solo nei panni di Harry Potter.

Divertente oltre ogni misura, per chi ama il genere. E spassoso per chi non ha mai provato il genere.


Corri subito QUI, e potrai vedere questo e altro su Amazon Prime Video. Funziona su ogni dispositivo, e ovviamente anche sulla Amazon Fire Tv Stick, ora disponibile anche in 4K.

Scopri i miei ebook cliccando QUI





About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')