mercoledì 20 novembre 2019

The Boys - #SerieTV #Recensione

Glauco Silvestri

The Boys? Bellissima Serie! Ma sono di parte, vero? Visto che adoro il lavoro di Garth Ennis non potevo lasciarmi scappare questa serie, e visto poi che ancora non ho letto nessun numero del fumetto omonimo (n.d.r. Aspetto gli omnibus per motivi di spazzio in casa...), eccomi qui a parlarne nonostante il caldo, l'afa.. E lo so che state leggendo questo post in novembre, ma il mio blog è già parecchio intasato, ma per me è ancora il primo agosto del 2019.

Siamo in una realtà alternativa alla nostra. Il mondo è quello che conosciamo, ma esistono i supereroi. Questi supereroi sono abbastanza comuni, vivono tra noi, ogni tanto ne nasce qualcuno e... C'è chi fa il proprio mestiere in privato, e c'è chi invece riesce a entrare nella Vought, una società che gestisce i supereroi sia dal punto di vista del marketing, sia dal punto di vista finanziario, sia dal punto di vista nel loro intervento contro il crimine.
La Vought ovviamente guadagna molto ad amministrare i supereroi, ma allo stesso tempo fa sì che questi siano più organizzati ed efficienti nel combattere il crimine. E poco male se i supereroi non sono perfetti, se sono banali umani con superpoteri, e se ogni tanto sbagliano e ci scappa qualche danno collaterale. Nell'insieme è una situazione davvero efficiente, e in caso di problemi, gli avvocati della Vought risolvono il problema.
Ma... A-Train investe una ragazza mentre corre non si sa dove, e la uccide. Starlighyt, una nuova eroina entrata alla Vought viene stuprata da The Deep, uno degli eroi principali della corporation, e... E poi ci sono i Boyyys, un gruppo sparuto di uomini che lottano per far sì che le nefandezze dei supereroi emergano, un po' per vendicare i torti subiti, un po' per evitare che questi riescano ad entrare nell'esercito, un po' per fare la cosa giusta!

Bello! Splatter! Irriverente! Esplicito! Senzza mezzi termini. Fedele allo spirito delle opere di Garth Ennis. Addirittura meglio di The Preatcher. E con questo penso di aver detto tutto, no? Ok, la regia è davvero ben fatta, i personaggi sono ben costruiti e interpretati. Io me la sono pappata in tre serate. 
Guardatela!




Corri subito QUI, e potrai vedere questo e altro su Amazon Prime Video. Funziona su ogni dispositivo, e ovviamente anche sulla Amazon Fire Tv Stick.

Scopri i miei ebook cliccando QUI




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')