domenica 3 novembre 2019

Bronco Billy - #Film #Recensione

Glauco Silvestri
Dopo aver parlato di tre western memorabili, sempre seguendo la scia della collezione 'Clint Eastwood', è giunta l'ora di citare Bronco Billy. Forse non il più fortunato tra i film prodotti nella lunga carriera dell'attore regista, ma è presente nel mega cofanetto, per cui, l'ho visto, e ora eccoci qui a raccontarne le vicende.

E' un western moderno, una sorta di operazione nostalgia che però funziona il giusto. La trama non è molto originale. Mi ha ricordato un vecchio film sulla storia di Buffalo Bill, del suo lavoro in un circo a inscenare le lotte contro gli indiani per raccontare l'epopea della conquista a chi non l'aveva mai vissuta. Mi ha ricordato - per certi versi - anche le vicende di Carabina Quigley, o quelle di Hidalgo. E di altri film simili ce ne sono sicuramente in giro, perché, come già ho detto, il déjà-vu è assicurato.

Siamo negli anni ottanta. La vicenda ruota attorno al Bronco Billy Wild West Show, una sorta di piccolo circo ambulante in cui si esibisce uno spericolato, cavallerizzo, sedicente cowboy, nonché pistolero, da quattro soldi. Lui è Bronco Billy, e la sua assistente è una ragazza che continuamente si lamenta di dover fare da bersaglio a un cowboy dalla mira piuttosto imprecisa. Dopo l'ennesimo errore, la ragazza abbandona il circo, e lo show ha bisogno di una nuova stella da mostrare al pubblico.
L'occasione arriva quando il circo si piazza poco fuori dall'ennesima città dove lo show attirerà i soliti quattro spettatori svogliati. Mentre Bronco Billy cerca di ottenere i permessi per esibirsi, poco distante dal circo, la giovane Antoinette Lilly alloggia in un motel assieme al suo futuro marito, John Arlington. Per quanto questa non sia convintissima di sposare l'uomo, lo deve fare perché - per via di una clausola sulla sua eredità - lei potrà avere il patrimonio di famiglia solo se si sposa prima dei trent'anni.
I due si sposano, e poco dopo il matrimonio, il marito fugge con tutti i soldi della ragazza, lasciandola senza neppure i soldi per tornare a casa con la coda tra le gambe. Ma dall'altro lato della strada c'è il circo, e il circo sta cercando una nuova soubrette... 

Ciò che più piace di questa storia è il rapporto tra Bronco Billy e Antoinette Lilly. Quest'ultima è una ragazza selvatica, non obbedisce, fa di testa sua, e il cowboy è un uomo burbero, dal passato travagliato, e con la mente sempre annebbiata dall'alcool. Le scintille che producono questa coppia sono il motore del film. Il loro rapporto è raccontato con maestria, e Clint è sempre stato un asso nel mostrare caratteri complicati, nel far immedesimare gli spettatori in questa tipologia di personaggi. Per cui gira tutto attorno a questo. Il resto è banale, qualcosa di già visto più e più volte. E in effetti il film non ebbe un grande successo. Però c'è chi dice che dietro a Bronco Billy ci sia molto del vero Clint Eastwood. Chissà...





Corri subito QUI, e potrai vedere questo e altro su Amazon Prime Video. Funziona su ogni dispositivo, e ovviamente anche sulla Amazon Fire Tv Stick.

Scopri i miei ebook cliccando QUI




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')