venerdì 19 aprile 2019

Il Gufo Reale - #Fumetti #Recensione

Glauco Silvestri
E' un vecchio numero di Historica che io e la mia compagna abbiamo acquistato in un mercatino dell'usato. 
Il Gufo Reale è ambientato sul fronte russo della seconda guerra mondiale. E' uno di quei fumetti che piacciono a me, con eroi, tanti aerei, e magari un po' di romance in sottofondo. 

Sul fronte orientale la Luftwaffe domina i cieli, e l'inferiorità tecnologica dei sovietici è evidente. Tra i piloti tedeschi c'è un asso, si fa chiamare Wulf, e pur non apprezzando il regime nazista, combatte per la patria, che ama tantissimo, e combatte per la piccola Romy, sua figlia, così da assicurarle un futuro prospero e felice.
Sul fronte russo sono le 'streghe della notte' a far tremare gli animi tedeschi. Sono donne, sono spietate, e nonostante gli scarsi mezzi, sono micidiali. Tra loro c'è Lilya, la più brava, scaltra, e feroce di tutte. E' talmente brava che in breve tempo viene spostata in un reparto di uomini, e anche lì, sin da subito, si fa apprezzare per la sua bravura nei combattimenti.
Lilya e Wulf si incontrano spesso nei cieli, e mai si riesce a decidere da che parte la fortuna voglia volgere lo sguardo. L'occasione di conoscersi davvero avviene quando la donna viene abbattuta e catturata. Wulf, stanco del comportamento animale dei suoi camerati, prende le sue difese, e le offre persino l'opportunità di fuggire. Finisce nei guai, ma c'è troppo bisogno di piloti abili al fronte perché qualcosa accada veramente. E anche Lilya finisce nei guai, ma in un modo o nell'altro anche sul fronte russo non si può rinunciare a una eroina sovietica.
Per cui, mentre il Reich è sempre più alle strette, senza carburante e mezzi, e mentre la Russia ottiene nuovi velivoli dalla macchina bellica americana, le vicende di questi due piloti continuano a incrociarsi, fintanto che tra loro non scocca qualcosa di più che il semplice rispetto per un avversario di valore...

Disegni accuratissimi, storia avvincente - forse un po' troppo frettolosa - e ambientazione storica davvero perfetta. Il Gufo Reale è una Graphic Novel maiuscola, ricca di dettagli e di risvolti, mai brutale esplicitamente, ma comunque neppure all'acqua di rose. Coinvolge, appassiona, e strattona l'anima quando il destino non ha pietà per nessuno. Non si può certo sperare in un lieto fine, perché alla fine della seconda guerra mondiale, di lieti finali, se ne son visti davvero pochi.

Bello. Davvero Bello. Mi è piaciuto molto. 



Scopri i miei ebook cliccando QUI






About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')