giovedì 21 marzo 2019

Resident Evil, The final Chapter - #Film #Recensione

Glauco Silvestri
Sul finale la saga di Resident Evil riprende un briciolo di brio, e alcuni direbbero 'alla buon ora'. 
The Final Chapter ci porta dove tutto ha avuto inizio. Racoon City, e l'Alveare sono la meta di Alice. La Dama Rossa è di nuovo al fianco della nostra eroina, ma è come sempre portatrice di sventura. Salvatasi dall'agguato a Washington DC, Alice deve impedire il tracollo finale della razza umana. Esistono solo un pugno di superstiti in superficie, son circa 4000, ma il loro numero cala istante dopo istante, e dalle stime della Dama Rossa, dovrebbe toccare lo zero entro 48 ore. L'unica speranza è l'antivirus che Umbrella Corporation ha sempre tenuto nascosto. L'antivirus è aerobico, ed è capace di eliminare all'istante tutti gli infettati (n.d.r. Compresa Alice). Però questo antivirus è ben conservato, e ben protetto, all'interno dell'Alveare.
Ma se esiste una cura, perché non usarla subito? 
Domanda lecita. La risposta è surreale. La Umbrella ha deciso di azzerare il mondo per impedire che esso collassi a causa della sovrappopolazione. Chi ha i soldi e/o il potere può sopravvivere, conservando sé stesso in celle criogeniche ben protette. Gli altri saranno sterminati dal virus T. L'idea era quella di fare una cosa rapida ma... Be', i fatti li conosciamo, tutto si è complicato quando il progetto Alice si è 'ribellato'.
A ogni modo mancano poche ore, ed Alice trova a Racoon City una serie di ostacoli - al solito - che la porteranno alla fialetta di antivirus a pochi minuti dalla fine del countdown.
Ce la farà?

Non sta a me svelarvi come va a finire. Il fatto è che in questo 'gran finale' vengono svelati alcuni risvolti mai spiegati chiaramente durante tutta la saga. Alice riacquista un po' di umanità, mentre - come al solito - il resto dei personaggi son bidimensionali e poco interessanti. Non c'è neppure un piccolo tentativo di dar loro un po' di spessore... Tutto si concentra su Alice e sul momento epico in cui tutto viene svelato. Poi arriva il combattimento definitivo, ambientato in un luogo molto caro all'intera saga cinematografica, e il dado è tratto.
Fine? No! Perché mannaggia a loro non c'è stato neppure il coraggio di chiudere la vicenda come tutti ci si aspettava. Tutt'altro, ed ecco Alice che sfreccia in moto verso il tramonto come un cowboy del vecchio west. Ma per favore... E ci sarà pure un Reboot. Che stanchezza!





Con un abbonamento Amazon Prime, potete guardarlo via web con un click qui, oppure direttamente su una Fire Tv Stick.

Scopri i miei ebook cliccando QUI




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')