venerdì 4 gennaio 2019

Juno - #Film #Recensione

Glauco Silvestri
Juno è un vero gioiellino. Una commedia melodrammatica in cui si affronta un tema scottante, quello dei teenager che crescono troppo in fretta, delle madri giovanissime che si trovano ad affrontare problemi adulti senza averne le capacità.

Lei, Juno, è una di quelle ragazze sicure di sé, insolenti, fredde, che riescono a mantenere il controllo in ogni situazione in cui si trovano, per lo meno in apparenza. Rimane incinta dopo aver fatto sesso con un suo compagno di scuola, e... Ecco che la sua vita cambia. Ma è troppo giovane per poter allevare un figlio, e non ne ha proprio voglia, per cui - appoggiata dai genitori - decide di darlo in adozione non appena questo nasce.
Ciò non toglie che debba affrontare tutto il periodo della gravidanza, e questo è forse l'elemento scatenante che porta la ragazza verso un percorso più maturo, trovando il giusto equilibrio per confrontarsi con il prossimo, forse smussando un po' la sua lingua affilata, forse cambiando il suo stesso modo di vedere il mondo e ciò che la circonda.

E' un film di cui non si può svelare troppo. Fa ridere, fa riflettere, ed Ellen Page è davvero perfetta nei panni di Juno. Molto bravo anche Jason Bateman e... c'è anche Jennifer Garner; ve la ricordate, vero? La regia fa il suo lavoro egregiamente, lo script è perfetto, i personaggi sono costruiti con maestria. Di difetti ne vedo davvero pochi in questa pellicola. Io la adoro, e anche se ormai non mi sorprende più - alla prima visione si rimane folgorati - lo guardo ancora molto volentieri.

Ve la consiglio davvero tanto.







Con un abbonamento Amazon Prime, potete guardarlo via web con un click qui, oppure direttamente su una Fire Tv Stick.

Scopri i miei ebook cliccando QUI



About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')