venerdì 15 giugno 2018

Un Calcio in Bocca Fa Miracoli - #Libri #Recensione

Glauco Silvestri
Geniale! Un calcio in bocca fa miracoli è un romanzo geniale! Non conoscevo Marco Presta come autore, ma la lettura di questo libro mi ha davvero aperto un mondo. E' un libro ironico, con un retrogusto nostalgico, crudo al punto giusto, nonché cinico, ma allo stesso tempo romantico. Possibile? Sì.

La voce narrante è quella di un vecchio di quelli brutti. Ruba penne senza motivo, sbava dietro alla portinaia. Fa scherzi da bulletto di periferia al barista che flirta con la portinaia (n.d.r. Quasi fosse un adolescente), è cinico al punto da non credere più nel prossimo, è divorziato, e non sente sua figlia da una vita.
Ecco, un tipo così ha un amico, l'Armando, che ha una implacabile fiducia nella vita, che è rimasto vedovo da poco, ma non ha smesso di sorridere, di essere ottimista, di credere nel futuro e nel prossimo, al punto da voler lasciare qualcosa di positivo prima di morire, un amore, e ha già adocchiato i due giovani, che paiono fatti l'uno per l'altra, anche se ancora non si conoscono.
E così Armando coinvolge il suo amico in questo 'progetto', e per quanto l'amico faccia di tutto per far desistere Armando dal voler mettere assieme Giacomo e Chiara, alla fine finisce sempre per assecondarlo.
E in fondo l'amicizia tra questi due vecchietti è tanto solida da far intrecciare i loro caratteri in modo indissolubile. Loro sono lo Yin e lo Yang della terza età, e dalla loro collaborazione può nascere qualcosa di davvero buono.

Romanzo dalla scrittura diretta, pulita, efficace. Contiene un mondo di perle di saggezza, fa sorridere, ridere, e incuriosire. Diverte dalla prima pagina all'ultima, ma non è un testo leggero con cui passare una bella serata e poi dimenticare. Qui si parla di vecchiaia, di amicizia, di amore, di famiglia, e si riflette sul passato, sulla vita vissuta, e si ragiona persino sul futuro, per quanto - alla fine del nostri giorni - il futuro non sia mai così lungo da non vederne una linea terminale.
Eppure leggendo il libro si riesce a pensare a come affrontare determinati temi. Il personaggio narrante è uno che ha sempre lottato per evitare che gli altri si affidassero a lui, un cinico bastardo, per certi versi. Eppure tutti si rivolgono a lui... E tutti lo vedono in modo molto differente da come lui stesso si vede. E' per questo che la figlia Anna, in difficoltà col marito Sergio, si rifugia dal padre invece che dalla madre, e tutto ciò nonostante i due non si parlino da tanto tanto tempo. Ed è per questo che la ex moglie Orietta, nonostante se ne sia andata da tempo, continua a gironzolare attorno a lui... Magari sperando che il suo atteggiamento cambi, o che nella vecchiaia i vecchi dissapori si appianino per lasciare spazio ai sentimenti che li avevano uniti in gioventù.

E' un romanzo che va letto su più livelli, che ha differenti chiavi di lettura, che è superficiale e profondo allo stesso tempo, e che fa riflettere sulla nostra - quella di noi lettori - vita di tutti i giorni.

Era tanto tempo che non leggevo un libro capace di entusiasmarmi così tanto.






Scopri i miei ebook cliccando QUI



About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')