mercoledì 13 giugno 2018

Addio Fottuti Musi Verdi - #Film #Recensione

Glauco Silvestri
Tempo fa seguivo abbastanza fedelmente il canale youtube dei The Jackal. Devo dire che erano spassosi, e i corti di questi ragazzi sapevano sempre sorprendermi... Ovvio che non erano gli unici a cui facevo riferimento quando avevo bisogno di dieci minuti di spasso in pillole, i The Pills erano dei concorrenti temibilissimi, ma è per questo ho voluto vedere Addio Fottuti Musi Verdi, un film - vero - realizzato da The Jackal, che per di più è pure di fantascienza!

La trama è semplicissima - si fa per dire, eh? Ciro ha trent'anni. Vive da solo, nell'appartamento di fronte a quello di mamma, sfruttandone la connessione internet perché non riesce a trovare un lavoro che gli permetta di mantenersi autonomamente. Difatti, per quanto sia un grafico pubblicitario, a parte qualche lavoretto per una agenzia matrimoniale gestita da un amico, non ha mai trovato lavori che potessero valorizzarlo. Ed è per questo che il suo vero mestiere è quello del pizzaiolo in una pizzeria gestita da cinesi.
La vita di Ciro si consuma assieme ai suoi due più grandi amici: Fabio, che gestisce l'agenzia matrimoniale, e Matilda, amica d'infanzia di cui Ciro è segretamente innamorato.
Addio Fottuti Musi Verdi è il titolo di una serie di film trash di fantascienza di cui Fabio è appassionato. E' lo stesso Fabio che chiede a Ciro di realizzare un breve video da inviare alla casa produttrice del film in occasione dell'uscita del terzo film della saga, video che verranno inviati nello spazio per... Motivi promozionali? A ogni modo, il video vincente darebbe a Fabio i biglietti per la prima del film con possibilità di incontrare gli attori etc etc. Per errore Ciro invia il proprio curriculum lavorativo al posto del video fatto per Fabio e... Qualcuno risponde! Solo che non si tratta della casa produttrice del film, si tratta di alieni, alieni avanzati tecnologicamente ma... Che hanno bisogno di un creativo per il nuovo logo della loro attività (n.d.r. Forniscono energia ai sistemi stellari).

Il film diverte abbastanza. Non si discosta da quello che i The Jackal producono solitamente per il web, una sorta di sottile, e per certi versi superficiale, ma efficace, satira sull'Italia di oggi (n.d.r. Lavoro, società, politica). In questo caso ovviamente tutto avviene nell'arco delle due ore di durata della pellicola (n.d.r. Circa). I personaggi non vengono costruiti in profondità, e allo spettatore è richiesta una cerca conoscenza della loro web serie per poter comprendere meglio le figure che rappresentano. Gli alieni mi ricordano molto Galaxy Quest, mentre la sottile - mica tanto - minaccia al pianeta Terra mi porta a ricordare Guida Galattica per Autostoppisti.

Insomma... Demenziale ma Divertente! Niente di nuovo, e forse anche niente di memorabile, ma divertente.



Con un abbonamento Amazon Prime, potete guardarlo via web con un click qui, oppure direttamente su una Fire Tv Stick.

Scopri i miei ebook cliccando QUI




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')