sabato 21 aprile 2018

The Good Shepard - #Film #Recensione

Glauco Silvestri
Com'è nata la CIA? Per scoprirlo è necessario tornare indietro nel 1939, e scoprirlo attraverso gli occhi di Edward Wilson, un brillante ragazzo iscritto a Yale, con un passato torbido (n.d.r. Ha assistito al suicidio del padre e ha mentito a tutti dicendo che fu un incidente, sottraendo la sua lettera di addio), con un carattere fermo, e poco incline alla chiacchiera. Edward viene scelto per far parte degli Skull and Bones (n.d.r. Come non citare un film dedicato a questa confraternita? Lo trovate qui), una confraternita piuttosto chiusa che ricorda molto le logge massoniche, dove gli iscritti si proteggono a vicenda e così finiscono nei posti chiave di economia, governo, eccetera eccetera. E' grazie agli Skulls che Edward viene arruolato dall'OSS (Ufficio Servizi Strategici), e siamo allo scoccare della scintilla della Seconda Guerra Mondiale.
Edward si farà strada, e diventerà un agente famigerato e rispettato su tutti i fronti. Noto ai nemici come Mother, è attorno a lui che girerà l'intera Guerra Fredda post conflitto. E ovviamente tutto ciò andrà a influire sulla sua vita privata, che per forza di cose finirà in secondo piano, facendo soffrire sia la moglie, sia il figlio.
E attraverso le imprese di Edward, al suo idealismo, si scopre come la CIA vede la luce, quando l'OSS non ha più ragione di esistere, ma ancora è necessario tenere sotto controllo alcuni fronti 'freddi', come la Germania dell'Est, Cuba, e il terrore dello spionaggio è ormai infiltrato in ogni angolo del paese.

The Good Shepard ci racconta in modo romanzato la storia di James Angleton, un funzionario dei servizi segreti che fu una pedina importante, se non fondamentale, al momento della loro nascita. Il cast è notevole, e il film è ricco di tensione nonostante tutto avvenga con tempi scanditi da un pendolo, e mai ci siano scene concitate o momenti di forte emozione. Bravo Matt Damon nel ruolo di Edward. Sempre bellissima Angelina Jolie nei panni della ragazza che riesce a sedurlo, Margaret, e a sposarlo. Una bella sorpresa è la particina di De Niro, che apparirà e sparirà come è giusto che sia per un membro di altissimo livello dei servizi segreti. La presenza di Alec Baldwin è anch'essa una chicca interessante, quale misterioso collegamento tra la nascente CIA e l'FBI. E che dire della particina del sempre ottimo Joe Pesci? E del tuttofare John Turturro? Ed eccolo di nuovo lì, ne parlavo giusto giusto ieri, Eddie Redmayne, qui presente nei panni del figlio di Edward, e nella sua seconda presenza cinematografica importante. Davvero un astro nascente.

Ottima la regia, la narrazione, la fotografia, con continui flashback e connessioni a filmati d'epoca che costringono lo spettatore a ricordare gli eventi realmente accaduti. Tutto gira come una macchina ben oliata, e difatti questo film ha vinto parecchi premi, e ha ricevuto ancora più nomination.

Da vedere assolutamente.




Con un abbonamento Amazon Prime, potete guardarlo via web con un click qui, oppure direttamente su una Fire Tv Stick.

Scopri i miei ebook cliccando QUI




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')